LA CONCIA VEGETALE

Pubblicato da Mauro Casella il

La Concia Vegetale: cos'è e perché la pretendiamo per i nostri prodotti

La "Concia" è un trattamento necessario per arrestare la decomposizione delle pelli utilizzate in pelletteria. E' importante ricordare che le pelli di origine animale (perlopiù bovine, ovine o caprine) sono prodotti di riciclo dell’industria alimentare, quindi nessun animale viene ucciso al puro scopo di utilizzarne la pelle, come accade con le pellicce.

Nella concia "al vegetale" le sostanze concianti sono i tannini, estratti naturali derivati da legno di castagno o altri vegetali. Nella concia al vegetale non si utilizzano sostanze tossiche o metalli pesanti (come il cromo, spesso usato nelle conce non vegetali): questo rende il cuoio così trattato sicuro anche per le pelli sensibili o i soggetti allergici. I tannini sono estratti con metodi ecosostenibili ed i fanghi di risulta vengono addirittura recuperati in edilizia!

Gli articoli in pelle conciata al vegetale durano per generazioni e possono essere smaltiti facilmente, addirittura utilizzati come fertilizzanti.

  • IL NASO AIUTA! il profumo intenso di cuoio è un ottimo segnale di pelle lavorata a concia vegetale, morbidezza e piacevolezza al tatto sono altri aspetti che in altri tipi di concia sono difficilmente riproducibili

 CASELLA PELLETTERIA ha deciso di richiedere ai propri fornitori Cuoio o Pelle Made in Italy esclusivamente a CONCIA VEGETALE: Portafogli, Cinture, Portachiavi, Pochette siano essi prodotti da piccoli artigiani che da aziende produttrici, avranno quindi le caratteristiche per essere definiti "ecosostenibili"

 

 


Condividi questo post



← Articolo più vecchio Articolo più recente →